Come sostenere una viticoltura sostenibile e inclusiva?: Semplice! Dal 10 al 21 giugno, prenota in Bottega e acquista ad un prezzo speciale i vini Afra, Serprino e Vespaiolo.

Le bollicine bio e DOC provenienti da cantine venete che valorizzano la biodiversità dei vitigni autoctoni situati nei splendidi territori di Valdobbiadene, dei Colli Euganei e delle colline di Breganze.

Queste filiere favoriscono l’inserimento lavorativo di persone con disabilità.

LA NOSTRA SELEZIONE

Appartiene alla neonata DOC del Prosecco rosè biologico e vegano, spumante Rosé ottenuto da uve Glera e Pinot Nero.
Le tonalità eleganti del vino e del packaging rimandano alla delicatezza dell‘universo femminile.

Perfetto come aperitivo, oppure abbinato a carni bianche, risotti delicati e crostacei. La cantina perlage da anni portano avanti una collaborazione
innovativa utilizzando per le spumantizzazioni lo zucchero di canna delle filiere etiche di Altromercato.

Serprino è un biotipo del vitigno Glera che ha trovato nei Colli Euganei la sua espressione migliore per il terreno vulcanico e il clima temperato di colore giallo paglierino con riflessi verdolini, bouquet fruttato dalle note di “mela” e pera e di buona persistenza olfattiva.

Gusto equilibrato, pieno e fresco da bere come aperitivo o come compagno di stuzzichini. Non disdegna primi piatti a base di pesce.
La cantina e i vigneti sono ubicati a Vò Euganeo, uno dei primi comuni colpiti dall’avvento del covid 19.

Spumante Millesimato realizzato valorizzando il vitigno autoctono delle colline di Breganze: la Vespaiola.
Spumantizzato con metodo Charmat in stile brut, a basso grado zuccherino, per esaltarne la freschezza e gli aromi di equilibrati.

Ideale per accompagnare aperitivi o primi piatti a base di Pesce.

Prodotto e spumantizzato dalla fattoria sociale «La costa», che unisce agricoltura sostenibile con l’inserimento lavorativo di persone diversamente abili.

VAI AL MODULO DI PRENOTAZIONE